“Elio Armano. Dentro il paesaggio” a cura di Dino Marangon

Un’antologica per i 75 anni dell’artista padovano. Con disegni che accompagnano istallazioni in conten, legni, lo storico “Uomo seduto” del 1965 e sculture in terracotta. Molte che stilizzano il paesaggio caro ad Armano:  le colline trevigiane  “pettinate” dalla presenza dei vigneti ordinati; “bottoni cosmici” che invitano a guardare il cielo; ” Teste vuote” accatastate sul

Il racconto della montagna nella pittura tra ‘800 e ‘900

La montagna raccontata dalle opere di pittori e artisti-esploratori che tra ‘800 e ‘900 si sono dedicati a dipingere le Dolomiti venete e friulane. Suggestioni nel percorso espositivo saranno fornite da una ricca selezione di manifesti, mappe, taccuini inediti, volumi che contestualizzano l’ambito culturale e sociale in cui è nato l’amor di montagna in parallelo

L’anima delle cose. Riti e corredi dalla necropoli romana dell’antica Opitergium

“Ave lento viaggiatore, ti saluta Phoebe, schiava di Manilio, figlio di Tito: io che ottenni meritatamente ricompense pari ai compiti assolti”. Phoebe, è una degli abitanti della romana Opitergium, di cui la mostra in programma dal 24 novembre 2019 a Oderzo, Oderzo Cultura-Palazzo Foscolo e Museo Archeologico “Eno Bellis”, saprà risvegliare la memoria. Il suo

Natura in posa. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea

L’esposizione, curata per la sezione antica da Francesca Del Torre, Gerlinde Gruber e Sabine Pénot – responsabili del Kunsthistorisches Museum di Vienna rispettivamente per la pittura italiana, fiamminga e olandese – e da Denis Curti, direttore artistico della Casa dei Tre Oci di Venezia, per la sezione fotografica, è il primo appuntamento di un ampio

Aggiungi il tuo evento

Attraverso questa sezione è possibile inserire autonomamente un evento nel calendario di AreAArte in modo facile e intuitivo