Il Giorgione di Dumas

“Il Giorgione di Dumas” è un mostra che raccoglie in sé due grandissime figure dell’orizzonte artistico e letterario, per l’appunto il grande pittore castellano Giorgione e Alexandre Dumas, il romanziere francese autore de I tre moschettieri, che si ritrovano intrecciate. La mostra, curata da Cristina Farnetti e Matteo Melchiorre, Direttore di Archivio, Biblioteca e Museo

Mostra personale di MAX SOLINAS

Inaugurazione della mostra venerdì 28 giugno alle ore 18.00 Sabato 29: 11.00-21.00 Giovedì 4 luglio: 16.00-21.00 Venerdì 5 luglio: 16.00-21.00 Sabato 6 luglio: 11.00-21.00 Giovedì 11 luglio: 16.00-21.00 Venerdì 12 luglio: 16.00-21.00. alle ore 18.30 ci sarà l’incontro “VOCI DI DONNE” con Max Solinas. Sabato 13 luglio: 11.00-21.00 Giovedì 18 luglio: 16.00-21.00 Venerdì 19 luglio:16.00-21.00

Illustrissimo – Javier Jaén

Rinnovando la consolidata collaborazione con Illustri Associazione Culturale che ha portato alle Gallerie d’Italia – Vicenza, in seno al Festival biennale d’illustrazione “Illustri”, nomi prestigiosi di livello internazionale quali Pablo Lobato, Noma Bar, Malika Favre e Christoph Niemann, le Gallerie d’Italia – Vicenza confermano la loro identità di luogo deputato al meglio dell’illustrazione contemporanea ospitando la mostra personale di Javier

Notti nelle Dolomiti

e sono fotografi di montagna. Le loro immagini raccontano lo splendore della notte tra le valli e sulle cime delle nostre Dolomiti, quando le vette rocciose si stagliano monumentali contro incredibili cieli stellati. Una mostra fotografica estremamente suggestiva, un viaggio notturno tra lo splendore delle nostre montagne. Evento realizzato in collaborazione con – Il &

Mostra Calchi del Pensiero

L’associazione Ca’ Lozzio Incontri, organizza una mostra personale dell’artista Carlo Fontanella, con la direzione artistica di Lorena Gava. ” Nell’essenzialità monocromatica del bianco e del nero è concentrata la forza delle opere di questo artista che, da sempre, rivela una particolare sensibilità nei confronti di questi due colori/non colori presenti in tutti i lavori della mostra

Maschere, pupazzi e uomini dipinti

Sabato 8 giugno 2024 alle ore 17.30 al Museo Internazionale della Maschera ‘A. e Donato Sartori’ di Abano Terme si inaugura la mostra “Maschere, pupazzi e uomini dipinti – storia di un’amicizia”, dedicata al Premio Nobel Dario Fo e Franca Rame. Dagli archivi della Fondazione Fo Rame e del Centro Maschere e Strutture Gestuali vengono esposte per la

ARTE DEL VEDERE. Manifesti e occhiali delle Collezioni Salce e Stramare

Il Museo nazionale Collezione Salce organizza, in collaborazione con Punti di Vista, l’esposizione “Arte del Vedere Manifesti e occhiali dalle Collezioni Salce e Stramare” a cura di Elisabetta Pasqualin e Michele Vello, con la collaborazione di Mariachiara Mazzariol. La mostra è visitabile dal venerdì alla domenica, a partire da sabato 18 maggio fino a domenica 6 ottobre 2024 presso l’ex chiesa di

Mostra “Le mie pietre sono aquiloni”

“Le mie pietre sono aquiloni” – Mostra di opere dell’ artista iraniana Bahar Heidarzade che arrivano al Castello Scaligero per raccontare il peso dei ricordi e senzibilizzare sulla violenza di genere. I ricordi vengono rapprensentati simbolicamente da pietre realizzate in cartapesta utilizzando fogli di quotidiani contenenti notizie di cronaca. Cuore dell’ esposizione sarà la grande installazione immersiva realizzata