Visioni dell’inferno. Gustave Doré, Robert Rauschenberg, Brigitte Brand

VISIONI DELL’INFERNO propone la rievocazione della prima Cantica dantesca affidata a tre artisti internazionali, uno per ciascuno degli ultimi tre secoli. L’Inferno in versione ottocentesca non poteva che essere quello, universalmente noto, del francese Gustave Doré, di cui in mostra sarà l’intero corpus di 75 tavole. Per evocare l’Inferno in versione novecentesca, sono state riunite

La Quercia di Dante

Protagonista della prossima mostra a Palazzo Roncale sarà sarà Dante Alighieri, partendo però da una storia tutta polesana, quella della Quercia cui il Poeta ha legato il suo nome. Al Roncale sarà illustrata la storia della celebre Quercia, esponendone anche un corposo frammento e il “sudario”. Nella medesima sede il Poeta sarà celebrato da diverse

Aggiungi il tuo evento

Attraverso questa sezione è possibile inserire autonomamente un evento nel calendario di AreAArte in modo facile e intuitivo